Sanificazione Ambienti

MODALITA’ SANIFICAZIONE ALL’OZONO

Fase di condizionamento:

Coincide esattamente con la fase in cui si inizia ad iniettare ozono nel locale da sanitizzare. Tale iniezione è effettuata in modo da consentire in breve tempo il raggiungimento della concentrazione di ozono programmata.

Fase di trattamento:

Questa fase ha lo scopo di garantire l’efficacia del ciclo protraendosi per il tempo necessario per la sanificazione.

Fase di aerazione:

Fase che garantisce l’eliminazione dell’ozono dall’aria nel locale trattato e si protrae sino al raggiungimento delle concentrazioni di ozono richieste per la sicurezza del lavoratore.

Considerando che il macchinario copre una superficie fino a 700 mq, gli ambienti più grandi verranno trattati in più riprese.

Sarà necessario, dopo aver svolto il lavoro, arieggiare per alcuni minuti.

N.B. Alla fine del servizio rilasceremo:

un documento che attesta l’avvenuta sanificazione

rapporto di lavoro dell’attività svolta

certificazione della macchina utilizzata

eventuali schede tecniche dei prodotti utilizzati

fattura verrà indicata la dicitura attività di sanificazione per accedere al credito d’imposta

MODALITA’ SANIFICAZIONE CON NEBULIZZATORE

L’attività consiste nell’irrorazione di prodotto sanificante a base di Miscela di alcol etilico ed isopropilico, acqua ossigenata e clorexidina (protocollato al Ministero della Salute come BIOCIDA) in elevata concentrazione all’ interno dei locali, con l’ ausilio di specifiche attrezzature a norma, quali ad esempio: – AEROSOLIZZATORI/NEBULIZZATORI per la distribuzione di prodotti disinfettanti , utilizzando un elettroventilatore di grande potenza in grado di micronizzare le particelle di prodotto fino a 7 metri, al fine di abbattere eventuali colonie batteriche, spore e virus presenti all’interno degli ambienti;

IRRORATORI A SPALLA per la distribuzione di prodotti disinfettanti in mirate zone specifiche, eliminando ed abbattendo ogni batterio, virus e agente patogeno senza lasciare nessun residuo negli ambienti.

CREDITI D’IMPOSTA PER SANIFICAZIONE AMBIENTI DI LAVORO

Allo scopo di incentivare la sanificazione agli ambienti di lavoro, quale misura di contenimento del contagio del virus COVID-19, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è riconosciuto, per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta nella misura del 50 percento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino ad un massimo di 20.000 euro.

Il credito d’imposta è riconosciuto sino all’esaurimento dell’importo massimo di 50 milioni d’euro per l’anno 2020.

LISTINO PREZZI

SANIFICAZIONE AMBIENTI CON OZONO

IN QUESTO MOMENTO, E’ IL SISTEMA MIGLIORE PER ELIMINARE VIRUS, BATTERI, FUNGHI, MUFFE

– da 50 mq a 199 mq – €1,50/mq + IVA

– da 200 mq a 299 mq – €1,00/mq + IVA

– da 300 mq a 800 mq – €0,90/mq + IVA

– metrature superiori ad 800 mq – €0,80/mq + IVA

 

SANIFICAZIONE CON NEBULIZZATORE

sanificazione degli ambienti Indoor € 2,50/mq + IVA

fino a mq 250

Per metrature superiori o altre operazioni che si rendessero necessarie formuleremo preventivo a parte.

Contattaci